Comunicato Stampa

                                         Comunicato

23272194.jpg

Stampa Sora 15.10.2008
Oggetto : irretroattività dell’applicazione delle tariffe.
E’ statadepositata

il 9 settembre 2008 la sentenza del Consiglio di Stato  n. 4301, con la quale è stata confermato il principio  più volte ribadito dalla giurisprudenza amministrativa secondo cui : “la regola dell’irretroattività dell’azione amministrativa è espressione dell’esigenza di garantire la certezza dei rapporti giuridici, oltrechè del principio di legalità che, segnatamente in presenza di provvedimenti limitativi della sfera giuridica del privato (tali sono quelli introduttivi di prestazioni imposte), impedisce di incidere unilateralmente e con effetto “ex ante” sulle situazioni soggettive del prrivato” (cfr. C.d.S., Sez. IV, del 7 marzo 2001, n. 1317; C.d.S., Sez. VI, sentenza del 1 dicembre 1999, n. 2045; C.d.S., Sez. IV, sentenza del 30 marzo 1998, n. 502).
Codici Sora, con l’ausilio dei responsabili dell’ufficio legale locale ; Avv. Luca Cristini e  dall’ Avv. Augusto Casinelli unitamente con l’ufficio legale nazionale sta valutando gli effetti che tale pronuncia produrrà nell’ambito del rapporto gestore-Utente.
Per tali motivi rilevando l’irretroattività dell’applicazione tariffaria, la delegazione Codici Sora , invita i cittadini a rivolgersi all’associazione per attuare tutte le misure necessarie a tuterale i propri interessi in merito alle note vicende legate alla questione Acea Ato 5.
La delegazione Codici Sora nella persona del dott.luigi Gabriele   invita  a  rivolgersi  ai nostri uffici presso i numeri 347 3638413, oppure mediante posta elettronica codici.sora@codici.org, in alternativa a recarvi presso lo sportello temporaneo sito in via Cellaro 31 Sora.

Comunicato Stampaultima modifica: 2008-10-15T22:52:00+02:00da luigigabriele
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento