FROSINONE – Acqua: CODICI invita i sindaci a pressare l’Ato5

martedì 13 gennaio 2009

 

Il logo dell acea FROSINONE – Con una lettera aperta ai Sindaci che si accingono mercoledì 14 a riunirsi nell’assemblea dell’ATO5, la delegazione provinciale di CODICI frosinone  vuole rivolgere loro un appello, chiedendo di di fare un passo indietro e di dare un segnale concreto che vada verso la tutela dei loro cittadini. ” Il presidente della provincia Scalia- si legge in una nota – non ha avuto un limpido comportamento in tutta questa vicenda, e l’auspicio è che si presenti all’ assemblea con una proposta chiara su come uscire dall’impasse creato proprio da un’applicazione scorretta. Annunciamo – commenta Luigi Gabrilele di CODICI sora  – che qualora dall’assemblea dovesse uscirne una posizione che preveda di ricorrere contro le decisioni del Co.Vi.RI, noi ci costituiremo a favore di quest’ultimo. Inoltre, invitiamo i Sindaci a rivedere durante l’assemblea alcuni punti come dare obbligo al gestore di elaborare e pubblicare definitivamente la Carta dei servizi e rimodulare gli obblighi del gestore alla luce delle numerose ed ingiustificate incongruenze tra il quanto richiesto e quanto offerto.”
FROSINONE – Acqua: CODICI invita i sindaci a pressare l’Ato5ultima modifica: 2009-01-13T14:05:35+01:00da luigigabriele
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento