FROSINONE – Anticipo saldi, Codici: Ascoltate le istanze dei consumatori

FROSINONE – Anticipo saldi, Codici: Ascoltate le istanze dei consumatori PDF Stampa E-mail
martedì 14 dicembre 2010

Il CODICI accoglie con grande soddisfazione la decisione del Consiglio Regionale che ha approvato in data odierna il provvedimento sui saldi fissando la loro data d’inizio al 6 gennaio e non, come era fino ad oggi paventato, al 15 dello stesso mese.

“Sono state ascoltate le istanze dei consumatori – è il commento di Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale del CODICI – e per questo esprimiamo grande soddisfazione. Il Consiglio, non lasciandosi condizionare da spinte corporative, ha oggi operato una scelta ragionevole che ha tenuto conto non solo delle reali necessità dei consumatori, ma anche delle richieste di buona parte dei commercianti”.

“Con questo provvedimento – prosegue Giacomelli – i cittadini del Lazio potranno così approfittare delle buoni occasioni in saldo per concedersi il lusso di un acquisto extra e sarà scongiurato il pendolarismo verso le Regioni limitrofe temuto, a ragione, dagli esercenti e previsto da non pochi cittadini”.

“Per migliorare la condizione dei consumatori sono necessarie iniziative legislative, a carattere regionale e nazionale – conclude il Segretario Nazionale del CODICI – tra le quali la liberalizzazione dei saldi, sia nei tempi di attuazione che nelle percentuali di sconto praticabili come, tra l’altro, accade già in molti paesi europei. Oggi, tuttavia possiamo ritenerci soddisfatti. Il pericolo di una gaffe per l’economia laziale è stato, per ora, quanto meno scongiurato”.

Comunicato Stampa Codici Frosinone

FROSINONE – Anticipo saldi, Codici: Ascoltate le istanze dei consumatoriultima modifica: 2010-12-14T19:59:00+01:00da luigigabriele
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento